Torna su
Preferenze

Intermatica Sponsorizza

9 gennaio 2019

DANILO CALLEGARI TOCCA I 4.892 METRI DEL MONTE VINSON

È vetta per Danilo Callegari. Lo scalatore friulano ha toccato i 4.892 metri del Monte Vinson.

Nel cuore della notte il team in Italia riceve una telefonata dal satellitare, è Danilo Callegari con la sua inconfondibile voce entusiasta: alle ore 18.13 (22.13 italiane) ha messo i piedi sulla vetta più alta d'Antartide conquistando così la quarta delle sue 7 Summits.

Di seguito le sue parole:

"Non ci credo ce l'ho fatta, ce l'ho fatta ho messo i piedi sul punto più alto di questo enorme continente bianco! Non ci posso credere, sono felicissimo".

Questa nuova salita fa parte del più ampio 7SUMMITS Solo Project, progetto inventato dallo scalatore che mira a completare la scalata delle Seven Summits in modo diverso ed originale: non solo il raggiungimento della vetta della montagna, ma anche una grande avventura durante l'avvicinamento alla montagna. Come direbbe Danilo si tratta di un progetto che punta a "creare l'avventura dentro l'avventura".

Il Monte Vision è la quarta vetta per Danilo, arrivata dopo Aconcagua, Elbrus e Kilimangiaro.

 

IL PROGETTO

Un aereo decollerà da Punta Arenas (Cile) portandolo ai margini della banchisa di Weddell.
Da questo punto inizierà l'avventura.
Con gli sci ai piedi, trainando una slitta del peso di circa 160kg complessivi di carico, con all’interno tutto l’occorrente per la sopravvivenza, Danilo punterà dritto in direzione sud/sud-est per circa 1.300km, distanza necessaria per raggiungere il Polo Sud Geografico.
Raggiunto il Polo Sud Geografico, un aereo bimotore ad elica lo preleverà per portarlo sopra la zona della regione della montagna più alta d’Antartide (Monte Vinson) dove, da una quota di circa 5.000 metri, verrà paracadutato.
Il Monte Vinson, 4.897mt. (S 78°34’59” – W85°24’59”) è la montagna più alta d’Antartide, quarta vetta del 7SUMMITS Solo Project (progetto intercontinentale iniziato nel 2011 con il Sudamerica, continuato poi con Europa ed Africa. Il progetto prevede la scalata in stile alpino delle 7 cime più alte dei 7 continenti, creando attorno ad ognuna di esse un’avventura estrema, unendo ARIA-TERRA-ACQUA).
Raggiunto il campo base, comincerà la scalata a questo colosso di ghiaccio.

Sarebbe il primo uomo al mondo a completare una trilogia di questo tipo in Antartide:

  • il Polo Sud Geografico
  • un lancio in paracadute
  • la montagna più alta

Sarebbe anche il primo italiano a raggiungere in solitaria e in completa autonomia il Polo Sud Geografico.

 

I NUMERI

  • Distanza complessiva della traversata: circa 1.300 km
  • Distanza stimata media per giorno: circa 27 km
  • Tempo necessario per completare l’avventura: circa 90 giorni
  • Temperatura massima registrata al Polo Sud Geografico: -12°C
  • Temperatura minima registrata al Polo Sud Geografico: -82°C
  • Temperatura minima registrata in Antartide: -105°C
  • Velocità massima del vento registrata (presso la base McMurdo): 303 km/h
  • Altitudine della vetta più alta (Monte Vinson): 4.897 metri

 

►Guarda il Video