Torna su
Preferenze

Intermatica Sponsorizza

2 gennaio 2019

DANIELE NARDI VERSO L'IMPRESA DELLO SPERONE MUMMERY

L'alpinista italiano tenterà di arrivare in vetta al Nanga Parbat passando per lo Sperone Mummery, un muro di ghiaccio altro 1.000 metri

Daniele Nardi è partito per la spedizione verso la vetta del Nanga Parbat (8.126 m), la nona montagna più alta della Terra.

Daniele vuole battere un record che finora mai nessuno è riuscito a battere. Arrivare in vetta al Nanga Parbat in inverno, passando attraverso il Mummery, uno sperone verticale altro più di mille metri, che arriva fino alla vetta. Un percorso inesplorato.

E’ la via più diretta, ma anche la più difficile, tutti quelli che ci hanno provato non sono mai tornati indietro.

Insieme a Daniele ci saranno Tom Ballard, un giovane scalatore inglese considerato tra i migliori al mondo sulle arrampicate, e i due pakistani Karim Hayat e Rahmat Ullah Baig, alpinisti di grande esperienza, abituati a vivere a quelle altezze.

La spedizione sarà composta da 4 campi che serviranno al team per acclimatarsi e cercare di effettuare la scalata il più velocemente possibile.

Al campo base ci saranno tutte le attrezzature più pesanti, le tende ed i rifornimenti per la spedizione.

La spedizione verrà affrontata in questo modo: il team salirà fino a Campo 1 (4.700 metri) per lasciare tende, sacchi a pelo, cibo e materiale per la scalata, riscendere al campo base per facilitare il corpo all’acclimatamento.

La stessa cosa verrà fatta per montare Campo 2 (5.200 metri) e Campo 3 (5.700 metri).

Una volta arrivati a Campo 3, si troveranno davanti allo Sperone Mummery, ultimo ostacolo per arrivare in vetta.

Tutto il team lavorerà al fianco di Daniele per aiutarlo a coronare il sogno di una vita, già arrivato al quinto tentativo.

 

I TERMINALI

 Daniele avrà con sé 2 terminali Thuraya da noi forniti.

 

Fisso al Campo Base ci sarà il Thuraya IP, un modem piccolo e leggero, che permette di creare una zona Wi-Fi per collegare qualsiasi dispositivo. L’alpinista italiano lo utilizzerà per comunicare e per aggiornare i suoi social.

CARATTERISTICHE

  • Peso - 1,3 Kg
  • Dimensioni - 158x225x50 mm
  • Trasmissione Dati - 202/444 (invio/ricezione), aumentabile con un’antenna esterna
  • Protezione Agenti Atmosferici - IP55
  • Compatibilità - Sistemi Operativi Android ed iOS

 

Durante le arrampicate Daniele porterà con sé sempre il Telefono Satellitare Thuraya XT-PRO, un telefono compatto robusto e resistente. Il telefono servirà innanzitutto come strumento di sicurezza personale, e per rimanere in contatto con il campo base ed il suo staff in Italia.

CARATTERISTICHE 

  • Peso - 212 g
  • Dimensioni - 128x53x27 mm
  • Trasmissione Dati - GmPRS 60/15 (invio/ricezione)
  • Protezione Agenti Atmosferici - IP55
  • Compatibilità - Sistemi Operativi Android ed iOS
  • Tasto S.O.S. - Invio di chiamata/SMS/email di emergenza a numeri predefiniti con le proprie coordinate

Intermatica Sponsorizza - Sponsorizzazioni Passate